animot

“Oltre l’uomo” | RSI

Un documentario radiofonico di Silvia Finali


Giovedì 08 dicembre 2016 alle 10:00
Replica alle 22:35

 

“Io sono una vita che vuole vivere circondato da altre vite che vogliono vivere”. Albert Schweitzer

Un documentario a più voci sui legami che uniscono il destino degli esseri viventi, partendo da un’origine comune, con al centro l’antispecismo e la sua critica sociale-culturale sulle molte forme di discriminazione che procedono giorno per giorno invisibilmente sotto i nostri occhi. Come il razzismo e il sessismo, in questi ultimi decenni anche la critica allo specismo e la “questione animale” hanno assunto un ruolo importante a livello mondiale. Temi che gettano anche luce sulle “incoerenze dell’umano nei confronti di altri esseri sensibili che sperimentano gioia e dolore, hanno interessi da preservare e la cui vita è importante per loro così come la nostra lo è per noi”, come scrive la filosofa francese Corine Pelluchon.

Destrutturare quindi l’universo antropocentrico e la sua struttura sociale, rifiutare l’ideologia del dominio, sotto la quale soffrono anche gli umani più deboli e l’intero ecosistema, per ripensare profondamente l’umanità stessa e le sue considerazioni morali in un’ottica di rispetto e di empatia. Un movimento che tratta anche di giustizia sociale, di critica dei consumi, di alimentazione, di impatto e distruzione ambientale e di alternative etiche possibili e necessarie.

“Oltre l’uomo” è un viaggio all’interno di questo movimento con le voci della psicologa Annamaria Manzoni, dei filosofi Leonardo Caffo e Oscar Horta, del medico Leonardo Pinelli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...